Perché rischi di sbagliare

Oggi ti voglio spiegare perché dei tanti prodotti che ci sono sul mercato e che vengono proposti come soluzione per l’automazione delle porte dei B&B in realtà praticamente tutti si rivelano inadatti per questo scopo.

La motivazione principale te la dico subito: perché sono stati studiati e concepiti per un mercato o residenziale o industriale.

Adesso ti spiego meglio.

Le tastiere numeriche che digitando un codice ti fanno aprire lo scrocco della porta esistono da un’infinità di tempo. Il problema è che sono state concepite e hanno trovato applicazione nel mondo industriale.

Cosa vuol dire?

La necessità era nata da strutture di grandi dimensioni con tanti locali e persone diverse che dovevano avere accesso solo a determinati locali ma non a tutti.

Quindi le tastiere hanno permesso di abilitare codici diversi per persone diverse che hanno l’abilitazione ad aprire porte diverse.

Mettiamo che, ad esempio, ci siano un magazzino, dei laboratori, degli uffici, ecc.

Il personale amministrativo avrà l’autorizzazione ad aprire solo le porte degli uffici; i tecnici, magari, potranno aprire sia i laboratori che il magazzino; gli addetti alla distribuzione potranno aprire solo il magazzino. Il personale dirigente, invece, potrà aprire le porte di tutti quanti.

Quindi perché questo sistema non può andare bene per un B&B?

Semplicemente perché i codici rimangono sempre gli stessi per le stesse persone. Al massimo si possono andare a modificare le abilitazioni, ossia dare all’amministrativo la possibilità di entrare anche nei laboratori o togliere ai tecnici l’autorizzazione per entrare nel magazzino.

Il fatto è che il B&B ha esigenze completamente diverse. In un B&B c’è la necessità di cambiare in continuazione i codici in modo tale che l’ospite che parte non abbia più la possibilità di entrare, e di conseguenza bisogna dare un codice diverso al nuovo ospite che arriva.

I sistemi con le tastiere, al contrario, sono stati progettati secondo la logica che gli utenti sono sempre gli stessi e i codici altrettanto. Al massimo può sorgere l’esigenza, una volta ogni tanto, di cambiare un codice perché è cambiato qualcuno all’interno del personale.

In questi sistemi, infatti, i codici vanno cambiati “in loco” ossia facendo l’operazione direttamente sulla tastiera.

Per te che hai un B&B vuol dire che ogni volta sei costretto a recarti sul posto e cambiare manualmente i codici sulle tastiere…quindi dal punto di vista dello “sbattimento”, del tempo perso, del correre avanti e indietro, non cambia niente.

E lo sai come va a finire vero? Va a finire che fai come hanno fatto tanti tuoi colleghi che si sono stancati e hanno tenuto sempre il solito codice. Con il risultato che dal punto di vista della sicurezza non cambia niente…anzi, peggio ancora. Se qualcuno volesse entrare nel tuo B&B a tua insaputa non avrebbe neanche il problema di procurarsi le chiavi o farsene una copia, gli basta usare il codice che tanto diventa di dominio pubblico. O magari dorme una notte nel tuo B&B e poi a distanza di tempo torna con intenzioni non belle ed entra quando e come gli pare.

Tranquillo, te lo sto dicendo perché è già capitato a dei tuoi colleghi.

Ospiti che sono stati nel B&B una prima volta e poi sono tornati a distanza di tempo e si sono trovati che i codici dell’appartamento e della stanza erano sempre gli stessi.

Risultato: lamentele a non finire (giustamente) perché non si sentivano sicuri di dormire o di lasciare le loro cose in una stanza dove potenzialmente sarebbe potuto entrare chiunque.

Non è una bella figura né una bella pubblicità per un B&B, non credi?

Certo ci sono tastiere che tengono in memoria fino a 500 codici, però bisogna inserirli tutti manualmente e farsi una lista dei codici inseriti. Poi ogni volta che un ospite parte bisogna recarsi sul posto a cancellare quel codice dalla tastiera.

Non mi sembra molto pratico e funzionale.

Da qualche tempo si trovano sul mercato diverse aziende che propongono i cilindri digitali che vanno a sostituire la serratura.

Indubbiamente sono una bella novità, piacevoli dal punto di vista estetico e vanno a “togliere” il problema delle chiavi.

Ma anche per questi il problema nasce dal fatto che sono stati ideati e realizzati pensando o alle porte di casa propria, o a uffici o ad aziende.

Tra l’altro sia la programmazione dei codici (che è quella che devi fare tu), che il sistema di utilizzo da parte dell’ospite non sono per niente facili.

Non sto ad entrare nel dettaglio, ma ti basti pensare che stiamo parlando di sistemi che lavorano via Bluetooth, card di programmazione, software, app, ecc.

Prova a dire a un tuo cliente che per entrare nel tuo B&B deve usare il Bluetooth del suo telefono o scaricare un’App, installarla, registrarsi….

I clienti non ci pensano neanche a fare una cosa del genere.

La gente vuole semplicità, immediatezza, facilità d’uso.

La gente non ha né la voglia né la pazienza di imparare una cosa che reputa assolutamente inutile perché gli serve solo quella volta lì, e quindi se devono impazzire per capire come entrare nel tuo B&B sai cosa fanno? Semplice. Vanno da un’altra parte.

Quindi prima di fare una scelta pensaci bene. E poi ripensaci bene ancora. Potrebbe non essere la soluzione che risolve i tuoi problemi e ti offre il risultato che stai cercando.

Però, detto tutto ciò, a te resta il problema della consegna delle chiavi, degli ospiti che arrivano e partono a tutte le ore tutti i giorni, del dover correre continuamente avanti e indietro, del non poter mai programmare niente nella vita privata perché prima viene il tuo B&B…

Ti resta sempre il problema che il tuo B&B si è letteralmente risucchiato la tua vita. Pensavi che fosse tutto più semplice e ti sei ritrovato a non avere più tempo libero, a non riuscire più a programmare i tuoi impegni e i tuoi svaghi perché c’è sempre qualcuno che arriva prima o dopo dell’orario previsto.

Ti sei ritrovato a dover rinunciare anche alle cose più banali, ai tuoi hobby. Hai tolto tempo alla tua famiglia e ai tuoi amici.

E quindi?

Quindi noi la soluzione per te, semplice, automatica, funzionante, l’abbiamo trovata.

E l’abbiamo trovata perché conosciamo tutti i tuoi problemi e abbiamo lavorato per anni per offrirti una soluzione definitiva, che ti permette di gestire il tuo B&B senza dover rinunciare più a niente. Senza stress, senza ansie.

Una soluzione che ti permette di non rinunciare alla tua attività e agli introiti che questa ti porta, ma di non dover rinunciare neanche alla tua vita privata.

Se vuoi sapere come, contattaci.

A presto

4 commenti su “Perché rischi di sbagliare”

    • Buongiorno Francesco
      il nostro sistema consente di automatizzare tutte le porte d’ingresso del tuo B&B, partendo dal portone condominiale (se il tuo B&B si trova all’interno di un condominio), alla porta d’ingresso dell’appartamento ed alle singole stanze, in modo semplice e senza opere murarie.
      Il sistema ti consente di programmare anche a distanza di tempo (ad esempio un ospite che prenota adesso per soggiornare a Natale) e ovunque tu ti trovi nel mondo, l’abilitazione all’entrata del tuo ospite.
      Avendo programmato il giorno e l’ora di arrivo del tuo ospite, e il giorno e l’ora della partenza, tu non dovrai essere obbligatoriamente presente per consegnargli le chiavi quando arriva o per ritirarle quando parte.
      Questo perché non ci saranno più le chiavi ma dei codici di accesso che si attivano automaticamente il giorno e l’ora decisi da te e si disattivano il giorno e l’ora della partenza del tuo ospite.
      Ogni ospite avrà i propri codici personali e univoci.
      Comunque, visto che è più complicato spiegarlo che farlo vedere dal vivo, se nella sezione “Contatti” ci lasci una tua e mail ed un tuo telefono, ti possiamo fare una dimostrazione gratuita senza impegno così capirai meglio di cosa si tratta e come funziona.

      Grazie mille

      A presto

      Rispondi
    • Buongiorno Caterina
      grazie per il tuo commento.
      Anche per te vale la risposta che ho dato a Francesco.
      Se ci lasci un tuo contatto possiamo farti vedere “dal vivo” come funziona il sistema, che è sicuramente più facile e immediato che spiegarlo a parole, senza alcun impegno.

      Grazie mille

      A presto

      Rispondi

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi