Clienti sempre più maldestri…come difenderti

Sarà che concetti come rispetto ed educazione appartengono sempre a meno persone. Sarà che il sentire comune più diffuso è “faccio quello che voglio tanto echissenefrega”

Fatto sta che per chi gestisce dei B&B sono davvero tempi duri.

E’ anche vero che in città come Bologna il turismo, negli ultimi tempi, è cresciuto moltissimo, e con tanta gente che gira in mezzo si trova un po’ di tutto.

Comunque sia, il dato di fatto è che praticamente tutti i giorni ci arrivano messaggi come questi:

Senza contare tutte le varie telefonate di gestori disperati.

Ma siccome è inutile perdere tempo a domandarsi il perché e percome questo accade, la cosa più semplice da fare è trovare una soluzione al problema.

La soluzione c’è e funziona. Una soluzione che ti permette di automatizzare tutti gli ingressi del tuo B&B evitando di dare le chiavi ai tuoi ospiti e quindi togliendoti tutti i problemi che la gestione delle chiavi comporta:

  • Dover consegnare le chiavi ogni volta, e a qualsiasi ora, che arriva un nuovo ospite.
  • Chiavi che vengono perse, rotte o portate via dall’ospite.
  • Chiavi che possono essere facilmente duplicate mettendo a forte rischio la sicurezza del tuo B&B e degli ospiti.

Ti faccio presente, inoltre, che se la porta di accesso al tuo B&B è una porta blindata e l’ospite si porta via la chiave, hai solo due soluzioni. O fai finta di niente sapendo però che quella persona da adesso in poi ha libero accesso alla tua struttura come e quando vuole, o cambi tutta la serratura della porta blindata e questo giochetto ti costa in media 700/800 euro.

Ad oggi, per esperienza, possiamo catalogare i gestori di B&B in tre categorie:

  • Chi installa un sistema automatizzato prima di aprire il suo B&B perché già conosce tutti i rischi legati alla gestione delle chiavi e problemi non ne vuole.
  • Chi gestisce già da tempo un B&B e questi problemi li ha già vissuti e quindi, non potendone più, vuole trovare una soluzione.
  • Chi ha un B&B e continua a pensare “si vabbè ma tanto non ce n’è bisogno”, salvo poi correre a montare il primo sistema che trova quando arriva al limite e non ce la più.

Negli ultimi tempi, poi, aprire un B&B sembra diventato lo sport nazionale. La percezione comune è che sia un giochino facile per guadagnar soldi a prescindere. Peccato che non sia proprio così e che tutti poi si trovano, dopo pochi giorni dall’apertura, a dover già risolvere le prime grane e a dover fare i conti con una gestione del proprio tempo e della propria vita che non avevano messo in conto.

In questi anni di attività abbiamo conosciuto e parlato con decine e decine di gestori di B&B, da quelli che fanno questo mestiere già da tempo, a chi ha iniziato da poco a che sta per cominciare e ci chiede consigli.

La problematica principale che emerge è sempre la stessa: il totale cambiamento della gestione della propria vita e del proprio tempo.

Prendersi cura degli ospiti, della cucina, della pulizia, della lavanderia, dello shopping, del giardinaggio, dell’amministratore, delle finanze, stare al passo con le normative e – oh, giusto – cercando di avere una vita anche da qualche parte lì dentro!

Ti meriti di sentirti un fornitore di alloggi calmo e fiducioso … non un clown del circo impazzito che manipola 50 piatti sopra la tua testa.

(E meriti più tempo nella tua giornata per prenderti cura di te – invece di prendere un caffè veloce o prendere un biscotto e chiamarlo “pranzo”. Ah … ricordi!).

E quindi il primo problema che tutti voglio risolvere è quello della gestione delle chiavi e, soprattutto, della consegna delle chiavi agli ospiti. Operazione che spesso fa spendere più tempo e più energie ai gestori di B&B rispetto a tutte le altre attività. Gli ospiti non arrivano mai tutti alla stessa ora, spesso hanno ritardi di ore, e tu ti trovi a correre avanti ed indietro più volte al giorno fagocitato dalle esigenze e dagli orari dei tuoi clienti e senza più una vita tua.

Un sistema che ti risolve il problema della gestione del tuo tempo più tutti quelli di cui abbiamo parlato prima, e cioè di danni, sicurezza, ecc. c’è. Ed è molto molto semplice.

E’ un sistema che ti consente di:

  • Fare entrare i tuoi ospiti da qualsiasi varco (cancello, portone d’ingresso condominiale, porta dell’appartamento, porte delle camere) senza chiavi.
  • Fare in modo che il tuo ospite abbia accesso a questi varchi dal giorno e ora che decidi tu fino al giorno e ora in cui se ne va. Da lì in poi non potrà più entrare da nessun varco.
  • Poter programmare tutto ciò da remoto e in qualsiasi momento ovunque tu ti trovi nel mondo semplicemente con il tuo smartphone senza bisogno di una connessione dati.
  • In caso di necessità, poter aprire tu ogni varco, in qualsiasi momento e ovunque ti trovi, senza dover creare o consegnare codici.
  • I tuoi clienti non devono avere alcun collegamento ad Internet, o scaricare app o registrarsi su portali. Avranno solo un loro codice univoco che gli consentirà l’accesso ai varchi che decidi tu e che scadrà il giorno e all’ora della partenza.
  • Puoi sempre variare e gestire qualsiasi cosa in ogni momento dal tuo smartphone anche se non hai copertura dati.
  • Poter controllare e gestire con la stessa app anche più strutture.
  • Aver sempre sotto controllo quali camere sono libere e quali occupate in un determinato periodo anche se non hai un’agenda sotto mano.

Ed oltre a questo ti togli tutti i problemi di chiavi perse, rotte, serrature che non funzionano bene, danni vari, ecc.

I nostri clienti (tanti) che lo usano affermano che questo sistema gli ha letteralmente salvato la vita e non potrebbero più farne a meno!!

Se a questo punto almeno un po’ di curiosità ti è venuta, contattaci e ne parleremo insieme.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi