Cosa stai rischiando?

Sai cosa stai rischiando?

Lasci sempre le stesse chiavi, del condominio, della porta dell’appartamento, della stanza, a clienti che cambiano in continuazione…ti sei mai chiesto cosa rischi veramente? Intanto sicuramente provochi un bel di mal di pancia ai condomini che abitano nello stesso stabile del tuo B&B e che alle riunioni di condominio si sono già lamentati (o lo faranno presto) del fatto che le chiavi del portone sono sempre in mano a persone diverse e chissà in quanti possono farsene una copia e poi entrare indisturbati e senza nessuna fatica per magari andare a rubare nelle loro case o nelle loro cantine. Ma la stessa cosa vale per il tuo B&B. Anche le chiavi dell’appartamento e delle stanze possono essere replicate all’infinito e tu, che non puoi essere sempre lì presente, non sai se qualcuno dei tuoi vecchi ospiti se ne è fatto delle copie e se magari lui, o qualcuno per lui, entra quando gli altri ospiti sono fuori (per lavoro o per svago) per andare a frugare nelle loro camere. E su questo punto tanti gestori di B&B, che si sono improvvisati a fare questo mestiere senza avere la minima conoscenza delle leggi e la consapevolezza di ciò a cui possono andare incontro, hanno pensato di “mettersi dalla parte dei bottoni” appendendo un bel cartello che recita: “si declina ogni responsabilità per il furto di oggetti…bla…bla…bla”. Ti do un consiglio: risparmia anche i soldi del cartello perché tanto non serve a niente. La responsabilità dell’albergatore è disciplinata dagli artt. 1783 e seg. del Codice Civile. Se gli oggetti che il turista porta con sé in albergo e che lascia all’interno della propria stanza si deteriorano, vengono distrutti o rubati, l’albergatore è tenuto al risarcimento del valore dell’oggetto nel limite dell’equivalente di cento volte il prezzo di locazione dell’alloggio per giornata. Infatti, non vi è dubbio che al B&B si possano estendere tout court le norme civilistiche che disciplinano la responsabilità dell’albergatore per le cose portate dai clienti in albergo, cioè gli articoli dal 1783 al 1786 del Codice civile. In questi termini, il titolare del B&B sarebbe illimitatamente responsabile per il furto degli oggetti “consegnati” direttamente in sua custodia (articolo 1784 del Codice civile), mentre risponderebbe nel limite di cento volte il prezzo dell’alloggio giornaliero per la distruzione, il deterioramento o il furto di oggetti che il cliente aveva semplicemente “portato” con sé nella struttura (articolo 1783 del Codice civile). Ti è chiaro? Se a un tuo ospite sparisce qualcosa dalla camera, se qualcuno entra e ruba nelle camere, tu sei tenuto a pagargli di tasca tua il danno subito, per un valore fino a 100 volte il prezzo a notte della camera. Quindi se hai affittato quella camera a € 50 euro, potresti dovergli dare fino a 5000 €!! E’ anche vero che qualcuno sta pensando di risolvere il problema delle chiavi installando dei tastierini numerici per aprire le porte. Bene. Pensi che questa sia la soluzione che risolve tutti i problemi? Intanto ti dico subito che i problemi con il condominio non li vai a risolvere perché nella grande maggioranza dei casi i condomini si oppongono all’installazione di una tastiera esterna oltre alla pulsantiera dei campanelli che già c’è. Il secondo problema delle tastiere è che comunque i codici li devi cambiare in continuazione, e a oggi sono tutti sistemi dove i codici vanno cambiati manualmente. Quindi, comunque sia, non ti levi dall’impiccio di dover, ogni volta che un ospite va via, andare subito sul posto e cambiare il codice (e ricordarti di segnarti quel codice!!). E lo sai come va a finire? Va a finire che dopo poco ti stufi e ci dai su…ossia lasci sempre lo stesso codice. Quindi che senso ha? Se qualcuno ha intenzioni non belle gli faciliti ancora di più la vita perché non deve neanche fare lo sforo di andare in ferramenta a farsi una copia delle chiavi. Lo sai cosa è successo a un nostro cliente? E’ successo proprio questo, che lui lasciava sempre lo stesso codice, sia quello per entrare dalla porta d’ingresso dell’appartamento che quelli per entrare nelle camere. Quindi una sua cliente è tornata dopo poco tempo e si è immediatamente accorta che i codici erano gli stessi della volta precedente. Posso dirti che non era affatto contenta…anzi. Glielo ha fatto notare ed era anche molto scocciata perché non si sentiva affatto sicura nel dormire in quella camera, né a lasciare lì le sue cose, sapendo che chissà in quanti avevano il codice per entrare. Quello che ti voglio dire è che se la consegna delle chiavi è già un grosso problema per te perché ti costringe a correre avanti e indietro per aspettare l’arrivo dei tuoi ospiti, togliendoti praticamente la libertà di fare una vita normale, di organizzare i tuoi impegni e le tue giornate. Se già questa cosa si è portata via una grossa parte della tua vita e della tua serenità, attento perché potresti passare dalla padella alla brace. Attento a chi ti consiglia dei sistemi che non ti garantiscono una soluzione adeguata, semplice, funzionale ma che, anzi, rischiano di fare più danni che il non fare niente. Noi tutti questi sistemi li abbiamo provati, testati, ma soprattutto abbiamo cercato qualcosa che fosse veramente risolutivo dei problemi di te gestore di un B&B. E lo abbiamo fatto dopo che abbiamo parlato con tanti che come te non sapevano più come fare a gestire il loro B&B senza che questo si portasse via una fetta sempre più grande della loro vita. Anzi, molti stavano pensando di mollare tutto, e parecchi lo hanno anche fatto. Perché sono bravi tutti ad improvvisarsi imprenditori, senza pensare a cosa avrebbe portato quella particolare attività, a quali problemi sarebbero andati incontro, senza rendersi conto di tutti i risvolti. Ed è un vero peccato perché avere la possibilità di gestire un B&B, a oggi, può aiutare tanti ad avere un’entrata economica in più svolgendo un’attività anche piacevole…se questo non si trasforma però in un incubo. Bene, sappi allora che con il nostro sistema risolverai davvero tutti questi problemi e avrai un risultato certo. Avrai la certezza di poterti riprendere i tuoi tempi, di poterti dedicare alla tua famiglia, ai tuoi amici, ai tuoi hobby. Avrai la certezza di mettere in sicurezza il tuo B&B. Avrai la certezza di non avere più problemi con gli altri condomini. Avrai la certezza di offrire un sistema/servizio ai tuoi clienti semplice, pratico, sicuro. Adesso la decisione sta solo a te, a cosa sei disposto a rinunciare e rischiare rimanendo così, o se vuoi raggiungere questi risultati. A presto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi